poverta

GOVERNO METTA SUD AL PRIMO POSTO O FINIRA’ PEGGIO DELLA GRECIA

Una delle maggiori responsabilità di questo governo non è solo quella di non aver fatto nulla per il Mezzogiorno, ma di averne rimosso proprio la questione. Per paradosso oggi sono i Presidenti delle grandi regioni settentrionali a porre con forza il problema meridionale, giacché qualcuno ha capito che se mezza Italia è nel sottosviluppo, l’altra metà rischia di entrarci al più presto. [continua]


IMG-20150722-WA0031

DA GIANGRANDE LEZIONE DI VITA

È stata una grande emozione incontrare oggi in ospedale Giuseppe Giangrande, il maresciallo dei Carabinieri che fu ferito da Luigi Preiti, durante il giuramento del governo Letta. Non dimenticherò questa giornata, ne sono uscita arricchita perché ho avuto di fronte una persona forte, piena di vita e di voglia di vivere. Lo ringrazio per questo e per l’insegnamento che mi ha dato. Abbiamo condiviso i ricordi di quel momento, mentre io e i colleghi firmavamo per l’insediamento del governo Letta e la notizia del suo ferimento arrivò come un fulmine a ciel sereno mentre lui lottava fra la vita e la morte.

[continua]


cro_10

CASO TUTINO: PD PASSI DA PAROLE AI FATTI. SI’ A DIMISSIONI CROCETTA

“A Lucia Borsellino va tutta la mia solidarietà, colpire il suo nome significa colpire chi, nei fatti, ha sempre combattuto per una Sicilia migliore. Ed è proprio per questo che mi auguro che il Pd a trazione renziana che faceva della morale, dell’etica e dello stile una bandiera della rottamazione, passi dalle parole ai fatti avendo il coraggio di chiedere le dimissioni di Crocetta che ormai imbarazza la Sicilia e tutti i siciliani. Il Pd è stato capace di costringere alle dimissioni chiunque, purché non renziano, di indignarsi di fronte alla pubblicazione di intercettazioni perché scomode per il leader e di stilare liste di impresentabili. Non potrà far finta di niente di fronte a fatti così vergonosi”