image

Scelta di Renzi sarà politica e non tecnica

Roma, 27 gen. (LaPresse) – “Credo che a Matteo Renzi interessi il nome ma anche la velocità di votare in Parlamento, perché si dimostra così che si ha un Parlamento coeso e che la scelta è quella giusta”. Lo ha detto la capogruppo di Area popolare (Ncd-Udc) Nunzia De Girolamo al termine dell’incontro con Matteo Renzi nell’ambito delle consultazioni per l’elezione del Presidente della Repubblica. “La scelta sarà assolutamente politica e non tecnica”, ha assicurato.


image

240 grandi elettori per un moderato al Quirinale

Renzi ci rispetta, grazie a noi la legislatura va avanti

Roma, 27 gen. (askanews) – Al Quirinale deve andare “un moderato, non il solito comunista, una persona super partes, un politico non un tecnico, uno che abbia anche una certa tenuta rispetto ad eventi che possono accadere”. Lo ha detto la capogruppo di Area Popolare alla Camera, Nunzia De Girolamo, al termine delle consultazioni col Pd. “E’ stato un incontro positivo – ha aggiunto – c’è una grande volontà del premier di rispettare coloro che gli consentono di portare avanti la legislatura. Siamo l’asse portante di questo governo. Abbiamo 240 grandi elettori”.


camera-dei-deputati3

DE GIROLAMO: NO A PARTITA INTERNA AL PD

L’elezione del successore di Napolitano non può e non deve essere un affare interno al Pd. Sia perché il Presidente della Repubblica deve essere il Presidente di tutti gli ‎italiani e quindi rappresentativo di tutte le forze politiche, sia perché Renzi e’ bene si ricordi che il suo non e’ un governo monocolore.

[continua]


image

IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA SIA BANDIERA DEGLI ITALIANI E NON DEL PCI-PD

“La candidatura di Antonio Martino per noi di Area Popolare non può che andar bene, ma alle prime tre votazioni sarebbe opportuno votare scheda bianca per evitare conte, soprattutto alla luce delle conflittualità palesi all’interno di Forza Italia”, a dichiararlo è la capogruppo di Area Popolare (Ncd-Udc) Nunzia De Girolamo ospite di Omnibus.
[continua]