IMG_1742.JPG

De Girolamo: merito al merito, anzianità non sia tabù

Rendiamo merito al merito. Soprattutto nella scuola, a partire dagli scatti di carriera degli insegnanti che, stando a quanto annunciato da Renzi, saranno legati appunto al merito”.

La cultura e una preparazione solida sono l’unica vera risorsa che possiamo fornire ai nostri figli e al nostro Paese per crescere. E non lo si puo’ fare prescindendo da una scuola di qualita’. Ben venga dunque l’idea di Renzi secondo cui saranno proprio gli insegnanti a dare il buon esempio ai loro colleghi della Pubblica Amministrazione. Chi merita va avanti, l’anzianita’ professionale non sara’ piu’ un tabù.

La nostra classe dirigente si forma sui banchi di scuola e non possiamo piu’ permetterci che insegnanti e studenti validi restino ai margini o siano costretti ad andare all’estero. Loro sono la nostra vera ricchezza. Per questo chiedo al premier Renzi di ridisegnare il sistema scolastico all’interno dell’intero sistema Paese. L’anarchia del 6 politico e la monarchia dei baroni universitari sono stati, e sono, i peccati del nostro passato. Adesso e’ il tempo di una sana democrazia meritocratica.


IMG_3362.JPG

De Girolamo: blocco rincari testi e stabilizzare precari

Roma, 1 set. (TMNews) - “I recenti dati del Codacons sul peso che il corredo scolastico avrà su migliaia di famiglie siano un monito per avviare un blocco dei rincari dei testi scolastici almeno per i prossimi 5 anni e per inserire la stessa misura all’interno della riforma che presto approderà sul tavolo del Consiglio dei ministri”. Lo dichiara in una nota la capogruppo di Ncd alla Camera, Nunzia De Girolamo.

“Il Nuovo Centro Destra vuole – conclude – che la scuola torni ad essere di tutti, inclusi quei precari che ci auguriamo il governo stabilizzerà in tempi rapidissimi”.


IMG_3361.JPG

De Girolamo‎: parole Riina non ci spaventano. Sostegno a Don Ciotti.

Non ci faremo spaventare dalle parole pronunciate da Riina contro Alfano prima e contro Don Ciotti poi. Non abbasseremo la guardia nella lotta alla criminalita’ organizzata, ma anzi proseguiremo convintamente nel combattere un cancro che mina la sicurezza di tutti noi, la nostra economia e vive sulla cultura della morte e della paura. Se il nostro ministro dell’Interno e Don Ciotti sono considerati da un boss mafioso come Riina dei nemici non puo’ che essere la prova provata del loro grande operato nella lotta alle mafie. A entrambi va la nostra solidarieta’ e il nostro sostegno affinche’ la legalita’ vinca sul malaffare.

Nunzia De Girolamo.


IMG_1743.JPG

De Girolamo: Accuse sconcertanti per Allam, da Ncd testo per riforma ordini

De Girolamo: L’incolpazione del giornalista Magdi Cristiano Allam da parte del consiglio di disciplina del’Ordine dei giornalisti è sconcertante, imbarazzante e pericolosa per lo stato democratico. L’aver definito ‘non manifestamente infondato’ un esposto di un’associazione che accusa Allam addirittura di islamofobia viola i principi basilari della nostra Costituzione, che garantisce la totale libertà di pensiero, parola ed espressione.
[continua]