IMG-20150722-WA0031

DA GIANGRANDE LEZIONE DI VITA

È stata una grande emozione incontrare oggi in ospedale Giuseppe Giangrande, il maresciallo dei Carabinieri che fu ferito da Luigi Preiti, durante il giuramento del governo Letta. Non dimenticherò questa giornata, ne sono uscita arricchita perché ho avuto di fronte una persona forte, piena di vita e di voglia di vivere. Lo ringrazio per questo e per l’insegnamento che mi ha dato. Abbiamo condiviso i ricordi di quel momento, mentre io e i colleghi firmavamo per l’insediamento del governo Letta e la notizia del suo ferimento arrivò come un fulmine a ciel sereno mentre lui lottava fra la vita e la morte.

[continua]


cro_10

CASO TUTINO: PD PASSI DA PAROLE AI FATTI. SI’ A DIMISSIONI CROCETTA

“A Lucia Borsellino va tutta la mia solidarietà, colpire il suo nome significa colpire chi, nei fatti, ha sempre combattuto per una Sicilia migliore. Ed è proprio per questo che mi auguro che il Pd a trazione renziana che faceva della morale, dell’etica e dello stile una bandiera della rottamazione, passi dalle parole ai fatti avendo il coraggio di chiedere le dimissioni di Crocetta che ormai imbarazza la Sicilia e tutti i siciliani. Il Pd è stato capace di costringere alle dimissioni chiunque, purché non renziano, di indignarsi di fronte alla pubblicazione di intercettazioni perché scomode per il leader e di stilare liste di impresentabili. Non potrà far finta di niente di fronte a fatti così vergonosi”


DE GIROLAMO BENEVENTO ARRIVO 01

Oggi con Delrio avremmo dovuto indossare tutti la maglietta del Sannio ed invece la bandiera e’ solo quella del Pd, come il Governo di cui fa parte

Quando Nunzia De Girolamo da ministro dell’Agricoltura organizzò a Benevento, nella sua città, il 29 giugno del 2013 (nella foto il suo arrivo a via Perasso), un incontro politico e di partito fu “massacrata” dai rappresentanti istituzionali e di partito, tutti del Pd, che sottolinearono la indelicatezza del fatto che un ministro venisse nel capoluogo senza organizzare un incontro con le Istituzioni (sindaci e presidente della Provincia su tutti). [continua]


news25285

«LOTTO PER COSTRUIRE UN CENTRODESTRA UNITO» – Intervista a “Ottopagine” del 12.07.2015

Il centrodestra, il ruolo dell’Ncd, le prossime elezioni comunali a Benevento. Sono alcuni dei temi toccati da Nunzia De Girolamo, intervistata da Ottopagine. La battaglia che l’ha vista e la vede protagonista, per un Nuovo Centrodestra che resti ancorato, appunto, all’alveo politico del centrodestra è un punto fondamentale per l’ex ministro dell’Agricoltura, che commenta:
«Quando ho fondato l’Ncd assieme ad Alfano, a Lupi, a Beatrice Lorenzini, nonostante il forte legame con Berlusconi, ho pensato che quel partito potesse rappresentare l’inizio di una ricostruzione dell’area del centrodestra e mai avrei immaginato un atteggiamento di subalternità al centrosinistra e al Partito Democratico. [continua]