20140807-124210.jpg

De Girolamo: no al riposo settimanale Reggia di Caserta

(AGI) – Roma, 19 ago. – ”Siamo il Paese con il patrimonio artistico-culturale piu’ grande e dall’inestimabile valore, ma non siamo capaci di sfruttare questa grandissima risorsa. Lo dimostra il paradosso – portato alla luce dalle cronache locali – della chiusura di un giorno a settimana della Reggia di Caserta, anche durante il mese di agosto. Nel mese in cui i turisti fanno registrare il massimo di presenze si pensa bene di tenerla chiusa il martedi”. A dichiararlo e’ il Presidente dei deputati Ncd, alla Camera, Nunzia De Girolamo, annunciando la presentazione di un’interrogazione parlamentare al ministro Franceschini. ”In un periodo di crisi economica – spiega De Girolamo – non e’ ammissibile che un gioiello come la Reggia di Caserta resti chiuso durante l’estate per riposo settimanale. Chiedo pertanto al ministro di prendere visione di tale situazione e di provvedere quanto prima affinche’ monumenti e musei siano un patrimonio usufruibile durante tutto l’anno. Significherebbe dare piu’ lavoro agli addetti e garantire maggiori introiti allo Stato”. ”Io credo – conclude De Girolamo – che con la cultura si possa mangiare, pertanto mi auguro che il ministro passi dalle parole ai fatti, altrimenti resteremo il Paese piu’ bello del mondo, ma solo sulle guide turistiche”.


20140814-140058.jpg

Caro Matteo schierati dalla parte del Sud

Caro Matteo, benvenuto al Sud!
Mi permetterai di rivolgermi a te in maniera smart e confidenziale, riprendendo il titolo di un film di quattro anni fa, che altro non è che il remake della pellicola francese «Giù al Nord». Vorrei ricordarlo soprattutto a chi – pur venendo a fare campagna elettorale al Sud – continua a dire che Nord e Sud sono due mondi a sè. Per me, e per te, caro Matteo, l’Italia, è una e indivisibile e il fatto che alla vigilia di Ferragosto tu sia nella capitale del Mezzogiorno, non credo sia soltanto un fatto simbolico.
Da campana ti sono grata per l’attenzione che hai deciso di rivolgere a questa splendida terra e ti sarò ancora più grata se alle parole, che immagino belle e ad effetto, seguiranno fatti.

[continua]


20140809-152624.jpg

De Girolamo: Renzi si attivi presso Ue. Basta massacro cristiani

Nunzia De Girolamo: La disattenzione dell’Ue sul massacro dei cristiani in Iraq è vergognosa e nauseante. L’Europa rinnega se stessa, la sua storia e soprattutto rinnega i principi di rispetto della civiltà.
Mentre i governi tacciono, migliaia di persone vengono straziate a causa della loro fede religiosa e le loro case vengono marchiate come facevano i nazisti con gli ebrei. Tutto ciò è intollerabile e, ancora più intollerabile, è la tiepida azione delle autorità europee e del governo italiano che, finora, si sono limitate a belle dichiarazioni di principio. Non saranno certo le parole a fermare il sangue degli innocenti.
[continua]